Torna in Italia la Vogue Fashion’s Night Out: a Milano e Roma shopping ed eventi fino a notte inoltrata
A
È l’evento più atteso dagli appassionati di fashion e l’occasione per fare shopping anche con uno scopo benefico. È la Vogue Fashion’s Night Out che dal 2009 coinvolge città di tutto il mondo, da Madrid a Tokyo, dove gli showroom dei brand più celebri si aprono al grande pubblico sino a notte inoltrata ospitando cocktail, concerti ed happening.

L’appuntamento, organizzato da Condé Nast (la casa editrice di testate di moda, Vogue su tutte) e nato con l’obiettivo non solo di celebrare la moda, ma anche di dare un impulso economico al settore, torna in Italia per la terza volta dopo aver registrato, nell’edizione 2013, la partecipazione di oltre 250mila persone.

L’11 settembre Roma (che si alterna in ogni edizione con Firenze) e il 16 settembre Milano saranno così vere capitali del glamour dove gli acquisti diventeranno anche occasione di manifestare concretamente la solidarietà, come conferma Franca Sozzani, direttore di Vogue Italia: “Giunto alla sua 6° edizione l'evento è ormai un appuntamento fisso con le città in tutto il mondo e coinvolge migliaia di persone. Inoltre Vogue Fashion's Night Out rinnova anche l'occasione per sostenere progetti concreti a favore delle città e delle comunità che ci ospitano”.

Grazie, infatti, alla vendita di edizioni limitate dei marchi che aderiscono all’iniziativa, i fondi raccolti nel corso delle edizioni italiane di Vogue Fashion’s Night Out hanno contribuito nel 2009 alla piantumazione di alberi nel comune di Milano e, sempre a Milano nel 2010, alla realizzazione e sistemazione del giardino pubblico del Villaggio Barona.

Il ricavato dei prodotti limited edition del 2011 è stato messo a disposizione dell’Associazione Amici di Brera e dei Musei Milanesi, mentre le vendite del 2012 sono state impiegate per finanziare iniziative rivolte al sostegno dell’infanzia e dell’adolescenza.

Commenta su Facebook

Altro su...

Eventi di marketing