Expo ricerca per l’assunzione 650 figure operative specializzate in grandi eventi, le selezioni inizieranno a giugno
A
Saranno la prima interfaccia con cui i visitatori e i partecipanti all’Esposizione Universale entreranno in contatto, quelle 650 risorse che Expo intende assumere in due scaglioni: il primo entro novembre 2014 e il secondo entro aprile 2015. Il servizio di ricerca, selezione, formazione e gestione del nuovo personale sarà effettuato da Manpower, la società di recruiting che ha vinto la gara indetta da Expo.

L’Esposizione Universale ricerca 59 tecnici di gestione grandi eventi, 296 team leader di area e 298 operatori grandi eventi: i tecnici saranno chiamati a supportare la gestione della centrale di comando e controllo di Expo, monitorando l’andamento delle operazioni all’interno del sito espositivo e intervenendo nella risoluzione di problematiche; i team leader di area dovranno invece assicurare che la zona di propria competenza sia opportunamente presidiata dal punto di vista dei servizi erogati, intervenendo quando è necessario per un riallineamento e offrendo supporto a visitatori e partecipanti in caso di necessità. Gli operatori, infine, forniranno supporto operativo ai team leader e agiranno come riferimento per uno o più padiglioni dei partecipanti o all’interno dei Cluster, monitorando gli standard di servizio e offrendo supporto nella gestione delle operazioni connesse.

Le selezioni inizieranno a giugno, dopo la pubblicazione dei primi annunci: i professionisti selezionati affronteranno un percorso di formazione che li porterà a sviluppare nuove competenze e a consolidare le proprie, ottenendo certificazioni specifiche che potranno spendere anche al termine dell’esperienza di Expo 2015. Durante il semestre dell’Esposizione Universale, Expo attiverà inoltre il programma Forma giovani, che prevede l’opportunità per 195 tirocinanti di frequentare uno dei 14 programmi formativi legati all’iniziativa. Secodo le stime, ulteriori 4mila posti di lavoro saranno generati dai paesi e le organizzazioni partecipanti a Expo e 9mila dagli appaltatori che lavoreranno nel sito espositivo.

Commenta su Facebook