Vogue rinnova la Fashion’s Night Out: sarà una giornata dedicata alla cultura della moda e regalerà un nuovo spazio eventi a Milano
A
Non più “solo” un evento serale in cui fare shopping fino a tarda ora, ma una giornata dedicata alla cultura della moda, con un palinsesto di attività che include mostre fotografiche, fashion talk nelle boutique, proiezioni cinematografiche, party e un grande concerto dal vivo. La Vogue Fashion’s Night Out si trasforma e diventa quest’anno Vogue for Milano – a sottolinearne il legame con la città – ma mantiene intatta la sua mission, che è quella di “democratizzare” la moda avvicinandola al grande pubblico.

L’evento, organizzato dal magazine Vogue Italia dell’editore Condé Nast e patrocinato dal Comune di Milano, si svolgerà il 14 settembre, giornata di apertura della settimana della moda milanese. All’iniziativa aderiranno centinaia di negozi – tutte le più importanti griffe e le più rappresentative boutique nelle zone del centro e del quadrilatero della moda – che rimarranno aperti fino alle 22 ospitando eventi e iniziative speciali.

Il nuovo programma comprende la proiezione di 5 fashion film diretti da 5 registe donne, che sarà realizzata in collaborazione con Fashion Film Festival Milano alla Montenapoleone VIP Lounge; la mostra fotografica “The New Beautiful”, che nel cortile di Palazzo Bagatti Valsecchi racconterà le diverse declinazioni della bellezza femminile attraverso gli sguardi delle artiste contemporanee Clara Giaminardi, Alexandra Von Fuerst, Justine Tjallinks e Romina Ressia; i talk sul tema “The art of influencing”, tenuti da personalità del mondo della moda e non solo in una selezione di boutique del quadrilatero; una performance musicale di alcuni dei più interessanti musicisti del momento che si esibiranno live sulla Terrazza di Duomo 21 (il pubblico potrà assistere da piazza del Duomo).

Vogue for Milano mantiene anche la sua vocazione benefica: i brand aderenti dell’evento – partner di quest’anno sono Audi, Martini, Nivea e QVC – realizzano infatti oggetti in edizione limitata, il cui ricavato viene devoluto a una charity identificata dal Comune di Milano con Vogue Italia. Quest’anno i proventi saranno destinati a un progetto di riqualificazione delle periferie della città, in particolare alla realizzazione della copertura della pedana del Mercato Comunale di Lorenteggio – progettata da Renzo Piano – che consentirà di ospitare eventi, spettacoli e attività sociali e di utilizzare lo spazio anche nei periodi invernali, donando al quartiere un’area polifunzionale.

Commenta su Facebook