IF! Italians Festival torna a Milano con un'edizione di 5 giorni: focus su arte e digitale per "sovvertire" la comunicazione di brand
A
Rovesciare la visuale, ribaltare i paradigmi e utilizzare l’arte e la tecnologia per creare una comunicazione di brand più potente ed efficace: con queste linee programmatiche torna IF! Italians Festival, il festival della creatività organizzato da Assocom e da ADCI, il club degli art director italiani.

L’evento, rivolto alle agenzie e ai professionisti della comunicazione ma aperto anche agli studenti e agli appassionati della disciplina, si svolgerà dal 26 al 30 settembre al Teatro Franco Parenti di Milano. Giunto alla quarta edizione, il festival (che lo scorso anno aveva registrato oltre 5mila presenze ai 70 eventi del palinsesto) cambia format si estende da 4 a 5 giornate complessive per dare più spazio alla formazione.

Il tema dell'evento, cioè Sovvertire, sarà infatti sviluppato nelle due giornate formative dedicate al digitale e alle arti applicate con speech, talk show, seminari e workshop nei quali guru internazionali della comunicazione creativa, artisti e imprenditori illustreranno le nuove tendenze e presenteranno case history di successo.

Il programma del festival è in via di definizione ma sono già confermati i workshop sulle piattaforme di Google – partner dell’evento – la rassegna delle migliori campagne pubblicitarie 2017 su YouTube e la cerimonia di consegna degli ADCI Awards, i riconoscimenti all'eccellenza assegnati dai creativi italiani dell’Art Directors Club.

Commenta su Facebook