Nella mente del consumatore: torna a Milano "Certamente", il convegno sul neuromarketing a supporto del business
A
Conoscere meglio la mente del consumatore per realizzare campagne di comunicazione e marketing più efficaci: è quanto propone Certamente 2017, seconda edizione dell’evento promosso dall’agenzia di marketing e comunicazione Ottosunove in collaborazione con Brain Signs, spin-off dell’Università di Roma Sapienza dedicata all’innovazione.

Tema centrale del convegno, che si svolgerà alla Fondazione Riccardo Catella di Milano il 2 e il 3 marzo, sarà il neuromarketing, la disciplina che permette di comprendere ciò che accade nel cervello delle persone in risposta agli stimoli relativi a prodotti, marche o pubblicità con l'obiettivo di determinare le strategie che spingono all'acquisto.

Nel corso delle giornate, che saranno coordinate dall’agenzia Magic Box Events, verranno divulgate le ultime ricerche neuroscientifiche e presentate case history che dimostrano come l’applicazione dei principi del neuromarketing permette alle aziende di accrescere il proprio business.

Ad aprire il convegno sarà la tavola rotonda in cui ricercatori di università quali La Sapienza di Roma, la Cattolica, il Politecnico e lo IULM di Milano si confronteranno con esponenti del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) sui diversi approcci al neuromarketing: dall'aspetto fisiologico al concetto dei "neuroni specchio", fino alla psicologia del consumatore.

L’evento proseguirà con interventi di speaker italiani e internazionali sulle concrete applicazioni della disciplina. Per esempio, Alastair Herbert, il fondatore di Linguabrand, racconterà in che modo la linguistica cognitiva ha aiutato Adidas a ottimizzare il suo "tono di voce" e ad aumentare così le vendite e Daryl Weber, ex global director della strategia creativa di Coca-Cola, presenterà le case history di Nike, Trump e Cadbury, aziende che hanno sviluppato efficaci strategie di brand sfruttando il marketing emozionale, quello cioè che coinvolge l’inconscio delle persone.

Programma e modalità di iscrizione sono sul sito dell'evento.

Commenta su Facebook

Altro su...

Convegni

Marketing