Ford fa engagement a Milano con la "Social Home", spazio eventi dove gli ospiti commentano le puntate di MasterChef Italia
A
Trovarsi a casa di amici per assistere ai programmi televisivi di culto è la tendenza a cui si è ispirata Ford Italia per creare la Ford Social Home, spazio temporaneo nel quale blogger e influencer del food – ma anche i fan del brand – si ritrovano ogni giovedì sera sino al 9 marzo per seguire e commentare in diretta sui social le puntate del talent show culinario MasterChef Italia.

Ideata e realizzata da Global Team Blue (GTB), l’agenzia di comunicazione integrata del gruppo WPP, la Ford Social Home è allestita a Milano nello spazio Bou-Tek come una vera e propria casa, dove gli ospiti guardano la puntata in maniera informale, seduti al tavolo della sala da pranzo o sul divano del salotto. A differenziare lo spazio temporaneo da una normale abitazione è però la tecnologia. Per aumentare il coinvolgimento dei commentatori GTB ha infatti personalizzato la location con soluzioni interattive: lo "specchio parlante", che interpretando le risposte ad alcune domande delinea il profilo chi lo utilizza, la "tavola ricettario" dove giocare con le ricette e la cornice digitale per convidere online i selfie. A completare l’aspetto hi-tech di casa Ford è il tweet wall di 2 piani sul quale sono pubblicati i tweet più originali lanciati con l’hashtag #FordSocialHome.

Come ogni casa anche la Ford Social Home ha il proprio anfitrione. A intrattenere gli ospiti e a coinvolgere i concorrenti eliminati di MasterChef in esibizioni di show cooking è il cantante e conduttore televisivo Francesco Facchinetti con il supporto di personaggi dello spettacolo tra i più seguiti sui social.

Ford Social Home non è però aperta esclusivamente durante le puntate del talent: per tutto il periodo di apertura è sia uno showroom dove il pubblico può visionare i veicoli Ford sia uno spazio dove la casa automobilistica  organizzerà eventi dedicati a target specifici.

L’attività di comunicazione e promozione che lega Ford a MasterChef comprende anche l’attività di placement: la Ford EcoSport è infatti l’auto utilizzata dalla produzione del programma e come “confessionale” per i concorrenti eliminati.

Commenta su Facebook