L’incentive del futuro servirà anche per il detox tecnologico: ne parlerà Alessio Carciofi a TTG Incontri
A

Alessio Carciofi

In Italia sono già 2 milioni i dipendenti a rischio burnout, la malattia legata all'ansia e allo stress tecnologico. Il 70% degli italiani al risveglio per prima cosa prende in mano lo smartphone, il 63% si addormenta con il cellulare. E sul lavoro si viene interrotti ogni 180 secondi da notifiche, Whatsapp e email, al punto da trascorrere in ufficio due ore in più al giorno per recuperare le distrazioni digitali.

In questo scenario, ormai ampiamente documentato, di eccesso di tecnologia, arrivano anche in Italia i programmi di Digital Detox con i quali si insegna alle aziende e ai dipendenti a instaurare un più equilibrato rapporto con i dispositivi elettronici, a tutto beneficio della produttività lavorativa ma anche del benessere fisico e psichico delle persone. E il futuro dei programmi Digital Detox, che non sono semplici tecniche di rilassamento, ma strategie di razionalizzazione dell’uso della tecnologia, sarà sempre più legato anche ai viaggi incentive, che ne potranno diventare i momenti di applicazione pratica.

Questi i temi al centro della sessione dal titolo Multitasking e iperconnessi: la produttività non ci guadagna. Gestire tecnologie, tempi e clienti senza impazzire che Alessio Carciofi, consulente e formatore nel campo del marketing turistico innovativo, terrà giovedì 13 ottobre a TTG Incontri, la fiera B2B del turismo in programma a Rimini Fiera.

Carciofi è il fondatore di Your Digital Detox, la prima realtà in Italia a occuparsi del tema con l’obiettivo di aiutare le imprese sui temi del benessere e dell’aumento di produttività, ed è l’autore del volume di prossima uscita Digital Detox: come aumentare il focus e la produttività nell’era delle distrazioni digitali. “A breve lanceremo il primo portale in Italia che si occupa di questo argomento” anticipa Carciofi. La sua azienda ha da poco stretto un accordo con il gruppo Gattinoni, che ha annunciato lo sviluppo di un programma di “viaggi detox” rivolto in particolare alle aziende e al comparto incentive e business travel.

Commenta su Facebook

Altro su...

Fiere

TTG Incontri