L’Albero della Vita diventa blu per i 70 anni delle Nazioni Unite insieme ad altri 300 monumenti simbolo di tutto il mondo
A
Lo spettacolo di luci dell’Albero della Vita sabato scorso è stato ancora più suggestivo. Per 15 minuti l’icona di Expo 2015 è stata infatti illuminata di blu insieme alla Lake Arena, la grande piazza all’aperto che la circonda.

L’iniziativa è parte Illumina il mondo di blu Onu, la campagna globale promossa dall’organizzazione per celebrare i 70 anni dalla propria fondazione e sensibilizzare i cittadini di tutto il mondo all’importanza della pace e dei principi di dignità e benessere per ogni individuo.

Durante la Giornata Mondiale delle Nazioni Unite sono stati proiettati fasci di luce blu, il colore simbolo dell’Onu, su 300 monumenti rappresentativi di 65 paesi come la Torre di Pisa, l’Opera House di Sydney, il Cristo Redentore di Rio de Janeiro e il Museo dell’Ermitage di San Pietroburgo.

Fulcro delle celebrazioni dell’anniversario è stata New York, la città che ospita la sede dell’Onu nel Palazzo di Vetro. A Central Park è stata infatti installata una scultura interattiva dell'artista spagnolo Cristobal Gabarron formata da una sfera e circondata da una spirale di 70 figure, una per ogni anno di vita dell’organizzazione.

Commenta su Facebook