Assegnati i Best Event Awards: ecco i migliori eventi e la migliore agenzia dell’anno premiati al BEA 2015
A
A decretare i vincitori è stata una giuria di 27 membri “corporate”, tutti professionisti che si occupano di eventi e comunicazione all’interno delle proprie aziende, chiamati a valutare gli 86 eventi finalisti selezionati fra i 153 iscritti al premio. Ogni evento è stato valutato nella categoria di appartenenza in base a 4 criteri – creatività, esecuzione, efficacia e strategia di canale – e poi votato per il BEA, il Best Event Award che premia l’evento migliore in assoluto organizzato nell’ultimo anno.

La kermesse organizzata da ADC Group, che quest’anno ha preso il nome di Festival Italiano degli Eventi e della Live Communication, ha dato alle agenzie in gara la possibilità di presentare live alla giuria i propri progetti e illustrarne i punti di forza durante la prima giornata del Festival: le premiazioni hanno quindi concluso la due giorni di manifestazione che si è svolta al Teatro Parenti di Milano.

Migliore evento dell’anno, premiato con l’Elefantino d'Oro, è #WhatAreYouFOR, realizzato dall’agenzia Merlo da ottobre a novembre 2014 per conto di Mercedes Benz Italia. Obiettivo dell’evento, il lancio sul mercato dei nuovi modelli Smart Fortwo e Smart Forfour. Secondo la giuria si è trattato di un esempio di comunicazione innovativa che ha incluso 3 grandi eventi, 6 reveal e una potente campagna teaser giocata intorno alla simulazione di un attacco alieno. #WhatAreYouFOR si è classificato primo anche nelle categorie Evento B2C, Evento integrato, Lancio di prodotto e ha ottenuto la menzione speciale come Best channel strategy.

Il secondo premio è andato all’evento Hearing Hands dell’agenzia Dinamo Istanbul (parte di Casta Diva Group), che l’ha ideato per Leo Burnett Istanbul: un evento live di grande complessità e di lunga preparazione organizzato per lanciare il sito Hearing Hands, nuovo servizio sociale di Samsung dedicato ai non udenti. Il lavoro di Dinamo Istanbul ha vinto anche il premio speciale come evento low budget, la menzione speciale per la Best effectiveness, il premio come migliore evento ibrido e il bronzo nelle categorie Evento B2C, Evento integrato, Lancio di prodotto/servizio. Casta Diva Group, con l'agenzia Egg Events, ha vinto anche due argenti: il primo per l’evento Noi siamo Volkswagen nella categoria Celebrazione/ricorrenza; il secondo con l'International Seminar 2015 per Perfume Holding nella categoria Evento incentive.

Terzo posto a Expo The Opening Piazza Duomo, lo spettacolo commissionato da Expo Spa a Havas per celebrare Milano e presentare al mondo il concept e i padiglioni di Expo che si è svolto in piazza Duomo la vigilia dell’apertura dell’Esposizione Universale.

Migliore agenzia dell’anno è ancora una volta Filmaster Events, i cui progetti hanno fatto man bassa di premi in diverse categorie: migliore evento celebrativo per il Centenario di Maserati; migliore evento educational per San Pellegrino Young Chef; migliore evento in Expo e migliore evento pubblico per la Cerimonia di apertura dell’Esposizione; migliore evento sportivo per la Cerimonia di apertura della finale di Champions League a Berlino; migliore intrattenimento live per lo spettacolo Enigma.

Premiati al BEA Italia anche altri protagonisti della event industry: The Mall, l’outlet toscano del lusso, come migliore location; Simmetrico per il migliore allestimento; Javier Zanetti come migliore testimonial sportivo. All’organizzatore di eventi musicali David Zard è andato il premio alla carriera, mentre Punk for Business è stata premiata come migliore agenzia emergente.

Soddisfatto Salvatore Sagone, presidente di ADC Group, che ha parlato di questa edizione del premio come la più ricca di sempre per numero dei progetti (+44% rispetto al 2014) e per qualità. L’elevato numero di eventi finalisti  – 86 su 153 – è dato dal fatto che più della metà dei progetti iscritti ha ottenuto un punteggio uguale o superiore a 7 durante la fase di preselezione. In generale, ha concluso Sagone, è emersa dai progetti una elevata qualità in termini di produzione ed esecuzione, ma ci sono margini di miglioramento sul fronte della creatività.

Commenta su Facebook

Altro su...

Premi

Agenzie di eventi