Lego fa branding con Il Ciocco Bricks, l'evento consumer per 3mila appassionati di mattoncini
A
Lego, l’azienda danese che ha inventato i celebri mattoncini da costruzione, punta sugli eventi al consumer per rafforzare la propria visibilità di brand. Lo fa sponsorizzando per il secondo anno consecutivo Il Ciocco Bricks, l’evento che nell'edizione 2014 aveva visto la partecipazione di 3mila appassionati dei celebri mattoncini.

Il Ciocco Bricks, che si svolgerà nel weekend del 20 e 21 giugno, è ideato e organizzato da Il Ciocco Tenuta e Parco, che mette a disposizione dell'evento e dei suoi partecipanti la propria versatilità di location: situato in Toscana, nella valle del Serchio, Il Ciocco è infatti un complesso composto da resort, hotel, centro congressi e impianti sportivi immersi in 600 ettari di parco.

L’evento, realizzato in collaborazione con l'Italian Lego Users Group, l’associazione dei fan dei mattoncini da costruzione, si svolgerà all’aperto e sarà un’occasione in cui ammirare diorami, riproduzioni di città e mondi fantascientifici e, soprattutto, in cui dare prova della propria abilità e fantasia. I partecipanti avranno infatti a disposizione decine di chilogrammi di mattoncini Lego con cui costruire opere architettoniche frutto della propria immaginazione.

L’area del parco dedicata all’evento prevede anche una parete dove i bambini potranno creare scritte e disegn con i mattoncini , una zona dedicata all’acquisto e allo scambio di Lego e giochi e gonfiabili per i più piccoli. Nel corso delle 2 giornate si svolgeranno cacce al tesoro nel bosco, dimostrazioni di judo, karate e danze country e attività di animazione.

Commenta su Facebook