Il palinsesto di ExpoinCittà ha raggiunto i 17mila eventi, il Fuori Expo genererà un volume d’affari di 2 miliardi di euro
A
Eccolo, il famoso Fuori Expo: un palinsesto di 17mila eventi che si terranno a Milano città, quindi fuori dal sito dell’Esposizione Universale, durante i 6 mesi della manifestazione. Sono mostre d’arte, concerti, eventi di moda e design, eventi sportivi, show cooking, attività per bambini per un totale di quasi 100 appuntamenti che ogni giorno affolleranno i quartieri di Milano.

Il programma ExpoinCittà, lanciato dal Comune di Milano e dalla Camera di Commercio, ha suscitato l’interesse degli operatori e delle aziende: le richieste sono arrivate a una media di una cinquantina la settimana, e in 5 mesi le proposte sono raddoppiate, passando dalle 300 iniziative iscritte nel palinsesto lo scorso ottobre alle attuali 700 che daranno vita ai 17mila appuntamenti. Edison, Intesa San Paolo e Vodafone Italia sono i 3 main partner di EpoinCittà, nell’ambito del quale promuoveranno eventi e servizi.

ExpoinCittà è considerato un laboratorio di sviluppo economico, che vede la collaborazione proattiva tra enti, istituzioni e privati, e mette in campo strumenti di marketing territoriale innovativi, come il primo censimento metropolitano delle location e un catalogo ad hoc che le raccoglie. Il programma ha dato vita allo sportello unico per le autorizzazioni, semplificando le procedure, e ha aperto un portale di crowdsourcing al quale può accedere chiunque voglia proporre un evento o un'iniziativa.

“ExpoinCittà rappresenta un nuovo modo di fare cultura ed eventi in una città come Milano”, ha detto Alberto Meomartini, vicepresidente della Camera di Commercio di Milano, “con la diretta partecipazione delle imprese su temi vicini ai cittadini, un diretto impatto sulla vivibilità e un forte richiamo turistico e di attrattività. Con questo progetto Expo lascia una eredità che rimane”.

Secondo le stime della Camera di Commercio, il Fuori Expo gerererà un volume d’affari aggiuntivo di 2,05 miliardi di euro, 1,6 dei quali legati al turismo e alla ritorazione. Gli occupati direttamente o indirettamente legati alle iniziative del Fuori Expo saranno 19mila, la quasi totalità nelle imprese del turismo e della ristorazione.

Commenta su Facebook

Altro su...

Expo 2015