Arriva a Milano ViennaSphere, l’installazione multimediale che celebra gli eventi della capitale austriaca
A
Nel 2015 Vienna celebra il 150° anniversario dal completamento della Ringstrasse, la circonvallazione di viali ottocenteschi costruita attorno al centro storico, e la 60° edizione dell’Eurovision Song Contest, il concorso canoro che la città ospiterà dal 19 al 21 maggio: due eventi che l’ufficio del turismo della capitale austriaca ha voluto promuovere nelle città europee con un tour di cui è protagonista l’installazione multimediale ViennaSphere.

Dopo avere toccato Barcellona, Parigi e Londra, la sfera arriva a Milano dal 10 al 12 aprile con un programma di proiezioni aperto al pubblico e un concorso rivolto ai visitatori. L'installazione, che sarà posizionata in via del Burchiello, può accogliere 500 persone, ha un diametro di 22 metri, un’altezza di 20 metri e una copertura semitrasparente per proiezioni a 360 gradi che permette di proiettare immagini sia all’interno che all’esterno.

Ogni sera il collettivo di artisti viennese Neon Golden vi terrà uno spettacolo multimediale, replicato più volte consecutivamente, che catapulta virtualmente il pubblico a Vienna con 15 minuti di immagini reali della città, animazioni in 3D realizzate al computer e un video inedito di Conchita Wurst, la vincitrice austriaca della passata edizione dell’Eurovision Song Contest .

Durante il giorno, invece, il pubblico potrà entrare nella sfera per fare una passeggiata virtuale lungo la Ringstrasse, ricreata grazie a stazioni interattive con visori Virtual Reality e sensori cinetici.

Ogni sera Turismo Vienna metterà in palio fra i visitatori della ViennaSphere un viaggio per 2 persone nella capitale austriaca e 2 biglietti per assistere alla finale dell’Eurovision Song Contest del 23 maggio.

Commenta su Facebook