Monopoly compie 80 anni e Hasbro festeggia a Milano con un evento-torneo social fra imprevisti e probabilità
A
È uno dei giochi in scatola più venduti e amati di tutti i tempi. Dal 1935, anno della sua prima commercializzazione negli Stati Uniti, Monopoly ha messo alla prova la "capacità imprenditoriale" di adulti e bambini in oltre 100 paesi.

Oggi ne esistono almeno 300 versioni in 47 lingue e ogni anno vengono stampate più banconote del Monopoly che dai poligrafici di stato. Per festeggiare gli 80 anni del celebre prodotto Hasbro Italia, divisione italiana dell'azienda produttrice del gioco, organizza il 25 e il 26 aprile all’Hotel Best Western Concorde di Milano la finale del Campionato Italiano di Monopoly.

A sfidarsi acquistando terreni, case e alberghi saranno i 200 vincitori dei tornei regionali che, lo scorso anno, hanno coinvolto oltre 2mila appassionati. La finalissima, organizzata da Hasbro con il supporto dell’associazione culturale La Tana dei Goblin, eleggerà il campione italiano che parteciperà ai Mondiali di Monopoly in calendario il prossimo settembre a Macao.

La finale di Milano ha una forte presenza sui social: sulla pagina Facebook di Monopoly, che ha più di 11 milioni di fan, sono già presenti informazioni, curiosità e “trucchi" e, nel corso dell’evento, vi saranno pubblicati video e fotografie. La diretta streaming sarà trasmessa sul canale YouTube di Monopoly Italia e la comunicazione via Twitter avrà gli hashtag #hasbrogaming e #campionatomonopoly.

L’evento prevede anche un format dedicato ai più piccoli. I bambini potranno sfidarsi a un torneo di Monopoly Junior e fare merenda gustando torte tematizzate preparate da maestri di cake design.

Milano festeggerà Monopoly anche con un altro evento. Il format è ancora top secret, il periodo è quello della Design Week, a metà aprile.

Commenta su Facebook

Altro su...

Eventi di marketing