Presentato il Gelato World Tour: tappe in 5 continenti per promuovere il gelato artigianale italiano, organizza Prodea Group
A
È l’evento-competizione itinerante ideato da Sigep, la manifestazione di Rimini Fiera dedicata al settore del gelato e del dolciario, e dalla scuola di gelateria Carpigiani Gelato University per diffondere nei 5 continenti la cultura del gelato artigianale e promuoverne la filiera industriale: sull’onda del successo dell’edizione 2013-2014, che ha registrato 700mila visitatori, il Gelato World Tour ripartirà il 20 marzo da Singapore per concludersi a Rimini a settembre 2017.

La nuova edizione della manifestazione è stata presentata nei giorni scorsi a Rimini proprio nell’ambito del Sigep: confermata come main partner IFI, azienda che produce vetrine per la gelateria artigianale, e annunciato come partner operativo Prodea Group, che si occuperà sia della geszione organizzativa di tutto il tour sia del reperimento di nuovi sponsor di respiro internazionale.

La prima tappa del tour si svolgerà dunque dal 20 al 22 marzo a Singapore: gelatieri di 18 paesi, fra cui Singapore, Tailandia, Vietnam, Australia, Indonesia, Laos, Malesia, Pakistan e India gareggeranno per vincere la competizione del miglior gusto di gelato dell’Asia-Pacifico all’interno di un Gelato Village allestito all’interno del Marina Bay Sands, dove il grande pubblico è invitato a degustrare coni e coppette.

La competizione di Singapore sarà anticipata da un Gelato Dinner dove il gelato sarà protagonista dall’antipasto al dessert: chef di calibro internazionale si misureranno con combinazioni calde e fredde, dolci e salate, orientali e occidentali. I proventi della cena, così come i profitti derivati dagli assaggi di gelato al Marina Bay Sands, saranno devoluti in beneficienza.

A settembre 2015 il tour arriverà a Tokyo, nel Parco Komazawa, e il comitato organizzativo sta definendo le destinazioni successive: nella rosa delle città le cui amministrazioni sono interessate a supportare l’evento figurano Shanghai, New York, Las Vegas, Chicago, San Paolo del Brasile, Londra e Monaco di Baviera.

In ogni città ci sarà un villaggio e una competizione: dal sud-est asiatico il tour si sposterà negli Stati Uniti e poi in Sud America. Prima del gran finale, i festival italiani del gelato artigianale saranno coinvolti nella selezione dei 12 gusti che rappresenteranno l’Italia nella competizione e che si contenderanno, con quelli selezionati durante le tappe internazionali, il titolo di miglior gusto di gelato del mondo nell’evento che concluderà il tour e che si svolgerà a Rimini a settembre 2017.

Commenta su Facebook