Apre lo sportello Expo in Città, referente unico per autorizzazioni a organizzare eventi per il palinsesto fuori dal sito Expo
A
È operativo lo sportello manifestazioni di Expo in Città, l’organizzazione che coordina il palinsesto eventi che si svolgeranno a Milano durante il semestre dell’Esposizione Universale e che ha il compito di gestire le richieste dei soggetti che vogliono promuovere uno o più eventi nella cornice di Expo 2015 e inserirli nel calendario ufficiale.

Lo sportello semplifica le procedure (finora svolte da diversi uffici) per ottenere le autorizzazioni a realizzare eventi in città e centralizza in un unico luogo tutte le competenze amministrative nella fase di ricezione e gestione delle richieste di manifestazione temporanee, erogando i permessi necessari. Oltre a semplificare le procedure, lo sportello offre anche informazioni, consulenza, supporto amministrativo, logistico e organizzativo, nonché un database di location.

"Con l'apertura dello sportello unico per Expo in città”, ha detto l'assessore al Commercio, Attività produttive e Turismo Franco D'Alfonso, “facilitiamo e semplifichiamo tutte le pratiche per il rilascio delle autorizzazioni finalizzate allo svolgimento delle attività su suolo pubblico. Da oggi tutti gli operatori, pubblici o privati, che intendono realizzare sul territorio milanese manifestazioni ed eventi per tutto il periodo di Expo, avranno un unico interlocutore cui rivolgersi, evitando così di perdere inutilmente tempo per seguire lunghe e fastidiose procedure".

Lo sportello manifestazioni di Expo in città ha sede nel palazzo di via Larga con ingresso da via Pecorari 3 (3° piano, stanza 348) ed è aperto dalle 10 alle 13. Per appuntamenti fuori dall'orario di apertura si può telefonare, dalle 14.30 alle 16.30, ai numeri 02 88462832 e 02 88462836.

Commenta su Facebook

Altro su...

Expo 2015