L’Onu partecipa a Expo con il cucchiaio blu: nel sito espositivo 18 installazioni multimediali contro la fame nel mondo
A
È la prima volta che l’Onu partecipa a un’Esposizione Universale non con un proprio padiglione, ma con un’installazione distribuita capillarmente in tutto il sito espositivo. All’Expo di Milano le Nazioni Unite saranno presenti con un grande cucchiaio blu che, installato in 18 punti diversi del sito, segnerà un itinerario all’interno dell’area espositiva attraverso il quale diffondere il messaggio chiave della “sfida zero fame", lanciata nel 2012 dall'allora segretario generale dell’Onu Ban Ki-Moon.

Il cucchiaio accomuna le tradizioni culinarie di tutto il mondo e il blu è il colore della bandiera Onu: i 18 cucchiai blu multimediali racconteranno come vincere la sfida a eliminare la fame nel mondo e, attraverso video, foto, infografiche e mappe, cosa fanno le Nazioni Unite per ridurre il disequilibrio nell’accesso alle risorse alimentari per i popoli del mondo e garantire un futuro sostenibile al pianeta.

Le installazioni daranno vita a un percorso educativo e interattivo che spiegherà ai visitatori come chiunque possa contribuire in modo fattivo alla lotta alla fame nel mondo e come questo obiettivo possa essere raggiunto lavorando tutti insieme.

Commenta su Facebook

Altro su...

Expo 2015