L’EIBTM cambia nome e diventa “ibtm world”, il rebranding su tutto il portfolio fiere di Reed Travel Exhibitions
A
La storica fiera internazionale del settore meeting, eventi e incentive, in corso in questo momento a Barcellona, cambia nome. Da oggi il brand EIBTM viene archiviato e sostituito da “ibtm world”, in linea con il rebranding dell’intero portfolio di fiere del settore che fanno capo all’organizzatore Reed Travel Exhibitions. Le 8 manifestazioni nei 5 continenti gestite dalla società inglese ricadranno ora sotto il nuovo brand “ibtm events”.

“Negli ultimi 14 anni” spiega Sallie Coventry, direttore di ibtm events, “Il portfolio di Reed è cambiato significativamente: da una sola fiera internazionale dedicata al comparto eventi, l’EIBTM, siamo passati ora a 8 grazie ad acquisizioni e lanci di nuovi eventi. Da qui l’esigenza di rivedere e allineare i brand affinché veicolino correttamente la proposizione al mercato di ogni singola fiera e del portfolio nella sua interezza”.

Le manifestazioni hanno format diversi, ma sono accomunate dall’obiettivo fare incontrare domanda e offerta di qualità per generare business. L’EIBTM, specifica Sallie Coventry, rimane l’evento principale della collezione, quello con il maggiore respiro internazionale: “La nuova denominazione ibtm world ne definisce esattamente la portata di livello mondiale”.

Il portfolio, oltre a ibtm world che si svolge a Barcellona, comprende ibtm arabia (Abu Dhabi), ibtm africa (Cape Town), ibtm america (Chicago), ibtm china (Pechino), ibtm india (destinazione da definire), AIME (Melbourne) e ICOMEX (Messico, la più recente acquisizione). Gli 8 ibtm events riuniscono complessivamente 5mila espositori da 100 paesi dal lato offerta e 19mila organizzatori di eventi dal lato domanda, per un totale di 110mila appuntamenti prefissati.

Commenta su Facebook