Come trasformare il cliente in testimonial del proprio hotel: torna a Firenze Turismo in Corso
A
Superare le attese del cliente, riuscire a indirizzarlo verso un prodotto o un servizio di maggiore qualità attraverso l'upselling e, soprattutto, fidelizzarlo facendolo diventare un testimonial virale della propria impresa turistica. Questi i principali obiettivi formativi della seconda edizione di Turismo in Corso, la giornata di di training professionale gratuito che si svolgerà all’Istituto Geografico Militare di Firenze il 17 novembre 2014.

L'evento è organizzato da Federalberghi Toscana, Promotoscana e dalla società di formazione Clever Coaching & Training con il supporto di Firenze Convention Bureau, che ha selezionato la location e coordina i fornitori.

“Con il cambiare della domanda turistica cui abbiamo assistito negli ultimi anni", spiega il presidente di Federalberghi Toscana Paolo Corchia, "è necessario che gli operatori acquisiscano nuove competenze sempre più orientate alla soddisfazione del cliente e all'offerta di servizi migliori. Promuoviamo questa iniziativa perché crediamo che la promozione del territorio passi anche attraverso la formazione innovativa".

Nel corso della giornata gli operatori del turismo, albergatori in primis, assiteranno agli interventi di Massimiliano Moscarda, professionista della formazione esperienziale in ambito aziendale, Erika Cardeti, psicoterapeuta specializzata in team building e formazione esperienziale, e Robi Veltorni, consulente ed esperto di web marketing turistico e gestione alberghiera.

A Turismo in Corso interverranno anche Giancarlo Carniani, ideatore e organizzatore della BTO-Buy Tourism Online, e Carlotta Ferrari, direttore del Firenze Convention Bureau e presidente del Convention Bureau Italia che esporrà le strategie di fidelizzazione per il mercato degli eventi.

Commenta su Facebook

Altro su...

Alberghi

Formazione