Edimburgo lancia la prima “carta premio” per i congressisti, 15mila unità prenotate prima della presentazione ufficiale
A
Non è una “semplice” congress card, ma uno strumento che “premia” i partecipanti ai congressi e agli eventi che si svolgono in città con sconti, offerte speciali ed extra da ottenere nei ristoranti, bar, negozi, musei, monumenti e attrazioni turistiche della città. La carta, che si chiama Edinburgh Rewards ed è stata ideata e prodotta da Marketing Edinburgh’s Convention Bureau, dispone di una applicazione mobile dove i delegati trovano tutte le informazioni sui (per ora) 55 esercizi commerciali, selezionati fra i più “iconici” della capitale scozzese, che vi aderiscono e le offerte che riservano.

L’idea di Marketing Edinburgh’s Convention Bureau, secondo il quale la carta premio è la prima nel suo genere mai erogata da una destinazione, è quella di stimolare chi arriva in città per partecipare a un congresso o a un evento a esplorare Edimburgo e fruire delle opportunità culturali, gastronomiche, di shopping e di intrattenimento che offre.

“Il mercato degli eventi di business genera un grande contributo all’economia locale” spiega Hillary Bett di Marketing Edinburgh. “Il 2013/2014 è stato un anno record, in cui abbiamo acquisito 150 congressi che genereranno 90 milioni di sterline di impatto economico sulla città. La carta Edinburgh Rewards è in questo senso un modo per ‘ricambiare’ ringraziando i congressi che ci hanno scelto come destinazione per ospitarli”.

Il primo evento a fare uso della card è stato il congresso 2014 della World Association for Infant Mental Health che si è svolto a giugno: tutti i 1.700 delegati hanno trovato nel proprio kit di registrazione la card e le istruzioni su come scaricare la app – dall’Apple App Store e dal Google Play Store – che contiene i dettagli delle offerte del momento che gli esercizi convenzionati possono poi di volta in volta integrare e aggiornare.

La risposta degli organizzatori di eventi all’iniziativa è stata molto positiva, riferisce Marketing Edinburgh: ancora prima del lancio ufficiale della card, che è avvenuto nei giorni scorsi alla fiera The Meetings Show di Londra, ne sono già state prenotate 15mila unità.

Commenta su Facebook