Umbriafiere entra nell’Umbria Convention & Events Bureau, il network si apre agli eventi internazionali e di grandi dimensioni
A
Umbriafiere ha firmato l’accordo che ne segna l’ingresso nella compagine consortile dell’Umbria Convention & Events Bureau, il network regionale che riunisce 25 imprese che operano nel settore meeting ed eventi.

Il quartiere fieristico di Umbriafiere sorge a Bastia Umbra, fra Perugia e Assisi, ed è attivo prevalentemente negli ambiti espositivo, congressuale e dei concorsi pubblici: con 3 padiglioni per complessivi 13.600 metri quadrati di superficie e un centro congressi da 600 posti, la struttura è in grado di ospitare eventi e convegni di grandi dimensioni fornendo personale specializzato e servizi accessori.

I padiglioni della Fiera possono ospitare fino a 4.000 persone: una capacità molto più ampia della media delle nostre strutture ricettive” ha commentato Elisa Tomassoli, responsabile dell’ Umbria Convention & Events Bureau. “Questo ci consente di ampliare il nostro target di riferimento, con la possibilità da un lato di organizzare eventi e congressi di grandi dimensioni, dall’altro di aprirci ancora di più al mercato internazionale”.

Commenta su Facebook