European Best Destinations: 2 città italiane nella "social" top 10 votata da 230mila europei
A
È una classifica molto “social” quella stilata da European Consumers Choice, organizzazione non profit con base a Bruxelles dedicata al riconoscimento dell’eccellenza e dell'innovazione nei prodotti e, anche, nelle destinazioni: la European Best Destinations è infatti un ranking stabilito in tutto e per tutto dai cittadini europei, che votano online quella che reputano la migliore destinazione ove recarsi in viaggio.

Quest’anno, fa sapere European Consumers Choice, i voti sono arrivati attraverso una imponente campagna di engagement, che ha visto gli uffici del turismo delle 20 città in gara e poi catene alberghiere, vettori e agenzie di viaggio di tutta Europa in prima linea nello sforzo di fare buzz online e coinvolgere le persone al voto. La campagna è passata attraverso Facebook, Twitter, Pinterest e Flickr, con migliaia di post e interazioni che hanno raggiunto un elevato numero di europei, in particolare giovani, e generato circa 230mila voti.

Due le destinazioni italiane nella top 10: Milano, al 7° posto, definita “una città vivace, sofisticata, facile da visitare e ricca di tesori nascosti”, che ha guadagnato il 6,6% dei voti e due posizioni rispetto allo scorso anno, suscitando il commento positivo del sindaco Giuliano Pisapia, che su Facebook ha sottolineato come più di 4,5 milioni di turisti abbiano scelto Milano nel 2013, il 3,9% in più rispetto al 2012. La seconda città italiana in classifica è Roma, che entra per la prima volta nel ranking attestandosi al 10° posto, con il 6,1% dei voti e valutazioni degli utenti che la definiscono “il più grande museo a cielo aperto del mondo” e “una magnifica combinazione fra vecchio e nuovo e abitanti molto ospitali”.

Prima in classifica quest’anno è Porto, che si è conquistata il 14,8% dei voti; seconda Zagabria, seguita da Vienna, Nicosia, Budapest, Madeira, Milano, Madrid, Berlino e Roma. Escono dalla classifica delle migliori destinazioni da visitare nel 2014 Istanbul (che era prima lo scorso anno), Lisbona, Barcellona, Amsterdam, La Balletta, Nizza e Stoccolma, che componevano la top ten del 2013. Uniche confermate al vertice risultano quindi essere Vienna, Madrid e Milano.

Commenta su Facebook