Le città italiane più visitate dagli stranieri e quelle straniere più visitate dagli italiani: come è andata nel 2013
A
Non contengono grandi sorprese i dati di Hotels.com che rilevano i flussi internazionali di incoming verso le città italiane, identificando quelle che, nel corso del 2013, hanno avuto il maggior numero di visitatori dall’estero. La classifica, che è basata sui dati di prenotazione alberghiere effettuate attraverso il portale Hotels.com, conferma che le destinazioni più gettonate sono le grandi città, posizionate ai vertici del ranking per quanto riguarda sia l’incoming dall’estero in Italia sia l’outgoing degli italiani verso l’estero.

Nel 2013 è stata Roma la città italiana più visitata dagli stranieri: un primato incontrastato che si riconferma di anno in anno. Al secondo posto c’è Venezia, seguita da Milano e Firenze e poi da Bologna e Napoli. Al 7° e 8° posto Sorrento e Pisa, città di dimensioni più ridotte ma dalla decisa vocazione turistica. Chiudono la top ten Palermo e Verona, lasciando Torino all’11° posto, ultima fra le grandi città.

Il ranking internazionale, invece, elaborato considerando le prenotazioni degli italiani verso l’estero, segnala che la città più gettonata dai viaggiatori della Penisola è Londra. Le prime 10 posizioni sono quasi completamente occupate da città europee, con l’eccezione di New York, al 3° posto, e Miami, al 7°. Per il resto, gli italiani mostrano di muoversi soprattutto in ambito continentale: la seconda città più visitata è Parigi e, dopo New York, ci sono Barcellona e Amsterdam. All’8° posto dopo Miami figurano Monaco di Baviera, Vienna e Madrid. Le uniche altre 3 città non europee fra le prime 20 visitate dagli italiani sono Las Vegas (15° posto), Tokyo (16°) e Los Angeles (18°).

Commenta su Facebook