Sicilia Convention Bureau: concluso il primo evento B2B per il mercato internazionale organizzato con UniCredit
A
Si è concluso il 28 ottobre A way to Sicily, "educational B2B" con cui il Sicilia Convention Bureau ha promosso la destinazione sul mercato internazionale degli eventi. Organizzato con il supporto di UniCredit, che da quattro anni finanzia il progetto del convention bureau siciliano, l’evento è stato patrocinato dal Comune di Palermo e ha visto la partecipazione di 35 rappresentanti di agenzie, aziende e associazioni da Russia, Germania, Svizzera, Regno Unito, Francia, Olanda, Belgio e Polonia interessati ad approfondire la propria conoscenza della Sicilia.

A way to Sicily si è articolato su tre giorni, con un format misto che comprendeva una parte di fam trip sulla destinazione e una parte di incontri B2B: una giornata a Palermo, con visite e attività che hanno permesso agli ospiti di conoscerne le attrattive, una giornata in cui gli ospiti hanno incontrato le strutture e aziende del territorio che forniscono servizi per eventi e una giornata con tre diversi tour nella Sicilia occidentale, per visitarne strutture e siti: Sciacca e Agrigento, Trapani e Marsala, Santa Flavia e la costa Normanna di Palermo.

Ha confermato la rilevanza dell’evento il coinvolgimento diretto del Comune di Palermo, che ne ha colto appieno le potenzialità per la promozione della destinazione sul mercato congressuale: il sindaco della città, Leoluca Orlando, ha messo a disposizione degli organizzatori l’Ex Deposito delle Locomotive Sant’Erasmo, la location utilizzata per ospitare il workshop, ed è intervenuto direttamente alla manifestazione.

L’evento, che potrebbe assumere cadenza annuale, è parte di un più ampio progetto che il Sicilia Convention Bureau sta portando avanti, in collaborazione con UniCredit, per internazionalizzare le aziende partner e supportarne la visibilità e la presenza sul mercato internazionale.

Commenta su Facebook