VisitDenmark fa "green" destination marketing con MindChallenge, competizione internazionale per agenzie di eventi
A
Ha preso il via in questi giorni, con la chiusura delle iscrizioni all'edizione americana, MindChallenge, la competizione internazionale promossa dall’ente di promozione territoriale danese VisitDenmark per incentivare le agenzie di eventi internazionali a organizzare meeting innovativi ed ecosostenibili a Copenhagen, capitale green per eccellenza.

Il concorso, un'originale operazione di destination marketing, è diretto alle agenzie di eventi di cinque mercati nazionali diversi (USA, Germania, Svezia, Norvegia, Inghilterra; l'Italia non è entrata quest'anno nella rosa dei target): in ogni Paese ci sarà un'agenzia vincitrice, che sarà annunciata con un evento locale; le cinque vincitrici avranno poi diritto a partecipare alla finale internazionale che si terrà a Londra durante le Olimpiadi (il 1° agosto).

In palio c’è la possibilità di organizzare gratuitamente un evento presso il nuovo hotel Bella SKY Comwell di Copenhagen, che metterà a disposizione sale meeting, accommodation e la cena di gala.

Per aggiudicarsi il premio, le agenzie si devono sfidare nell’ideazione di un meeting particolarmente innovativo ed ecosostenibile, partendo da un brief dettagliato di Visit Denmark.

Il progetto deve riguardare l'organizzazione di un evento da tenere a Copenhagen per 50 senior executive manager di un’azienda che ha deciso di aprire un nuovo ramo di attività e ha scelto la capitale danese per la sua attenzione alla sostenibilità ambientale, tema di rilievo per l'ipotetico committente.

Secondo il brief, i manager devono provenire da tutta Europa e devono essere ospitati in hotel che distano al massimo venti minuti dall’aeroporto; il progetto dell’evento deve includere quindi il piano dei trasferimenti, l’accommodation, la sede congressuale, le attività sociali (tra cui due cene, da tenere al di fuori delle sede congressuale) e un’attività di team building.

Sarà giudicata la capacità di ideare l’evento in modo creativo, originale, sostenibile, capace di offrire un chiaro ROI dell’evento. Anche la presentazione dei progetti sarà valutata: i PowerPoint sono accettati ma non incentivati: la giuria è aperta a qualsiasi forma di supporto e forma di comunicazione utile e creativa.

MindChallenge è un’iniziativa che da un lato promuove Copenhagen quale destinazione per eventi innovativi ed ecosostenibili, ma dall'altro diventa un'occasione per stimolare la creatività delle agenzie sul tema della sostenibilità negli eventi.

Commenta su Facebook