Sydney istituisce Destination NSW e investe 400 milioni di dollari
A
Lo Stato australiano del New South Wales (la cui capitale è Sydney) ha creato l’authority Destination NSW a supporto del turismo e degli eventi nella regione. Con questo nuovo ente unico, annunciato il mese scorso e approvato per legge una settimana fa dal Parlamento locale, sono state aggregate numerose organizzazioni preesistenti (Events NSW, Tourism NSW, Regional Tourism Organisations, Business Events e Greater Sydney Partnership, Homebush Motor Racing Authority). L’investimento è di 400 milioni di dollari australiani (300 milioni di euro) nei prossimi quattro anni.

Attualmente il settore, con il contributo di Sydney, contribuisce all’economia nazionale con 28 miliardi di dollari australiani e la creazione di 162.500 posti di lavoro. Ma l’obiettivo è raddoppiare l’indotto di eventi e turismo entro il 2020, con il supporto di una specifica commissione di consulenti (Visitor Economy Taskforce) che lavorerà nei prossimi 12 mesi.

La struttura ha appena nominato il nuovo amministratore delegato Sandra Chipchase, ex numero uno del Melbourne Convention and Visitor’s Bureau. L’incarico è stato annunciato dal ministro per il Turismo e i grandi eventi, George Souris, che garantisce l’impegno del nuovo governo del New South Wales per “una promozione aggressiva” del territorio.

Commenta su Facebook