Convention Bureau Napoli firma un'intesa con il Museo Ferroviario di Pietrarsa e amplia l'offerta di sedi per eventi
A
Nuovo partner per il Convention Bureau Napoli, che nei giorni scorsi ha siglato un protocollo d’intesa con il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa sancendo la volontà dei due soggetti di intraprendere un percorso comune finalizzato al rilancio di Napoli come destinazione congressuale.

Il bureau amplia così la propria offerta di sedi congressuali, aggiungendo alle proprie fila una location non tradizionale: il Museo è infatti uno dei maggiori centri di archeologia industriale a tema ferroviario, e può accogliere eventi da centinaia di partecipanti in uno scenario arricchito dalle locomotive storiche in esposizione.

“Il nostro percorso di crescita prosegue sia nel proporci come sede congressuale sia nell’allargare la nostra offerta, integrando nuovi soci e partner con i quali creare sinergie vincenti” dice il direttore del Convention Bureau Napoli Giovanna Lucherini. “Il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa si inserisce alla perfezione nel sistema, offrendo una location che ci permetterà di coniugare efficienza e cultura”.

E a illustrare le iniziative comuni che saranno avviate è Oreste Orvitti, direttore del Museo Ferroviario: “Scopi del protocollo d’intesa sono la valorizzazione del settore congressuale a Napoli e la promozione degli spazi per eventi di cui dispone la Fondazione FS. Il Museo sarà quindi coinvolto nelle iniziative promosse dal Convention Bureau quali fam trip, educational e press tour con buyer nazionali e internazionali”.

Commenta su Facebook