Sudafrica, il governo stanzia 6,5 milioni di euro per sostenere le candidature agli eventi internazionali
A
Il Sudafrica incrementa gli sforzi per acquisire eventi internazionali, identificati come un catalizzatore importante per l’economia del paese, con lo stanziamento di un fondo di 90 milioni di rand (6,5 milioni di euro) cui il convention bureau nazionale e i convention bureau territoriali potranno attingere per supportare finanziariamente le candidature.

Ad annunciarlo il ministro del turismo sudafricano Derek Hanekom in apertura di Meetings Africa, la fiera specializzata che si è svolta la scorsa settimana a Johannesburg. Hanekom ha specificato che 20 milioni di rand (1,4 milioni di euro) sono stati stanziati per l’anno fiscale 2017-2018, mentre la restante parte sarà allocata come risorsa per i tre anni successivi.

Il ministro ha inoltre sottolineato che il Sudafrica si focalizza sull’acquisizione di eventi e congressi legati ai settori identificati come prioritari per l’economia del paese, e cioè la manifattura, il comparto minerario e metallurgico, le industrie creative. “Il fondo stanziato a supporto delle candidature incrementerà le possibilità per i nostri convention bureau di acquisire eventi di business” ha detto Hanekom.

Commenta su Facebook