Praga in ascesa: nel 2016 più di 4mila eventi per 540mila partecipanti, l’Italia quarto mercato di provenienza dei delegati
A
Per la Praga degli eventi il 2016 è stato il migliore anno dell’ultima decade. La capitale ceca ha infatti ospitato 4.426 eventi, con un incremento del 5,7% rispetto all’anno precedente, cui hanno partecipato 541.412 delegati. I dati sono stati divulgati dall’ufficio statistico della Repubblica Ceca, che monitora gli eventi con più di 50 partecipanti e che ha rilevato come Praga, da sola, abbia attratto più di un terzo di tutti gli eventi che si sono svolti nell’intero paese nel corso dell’anno.

Il trend è positivo anche per quanto riguarda la durata del soggiorno dei delegati: “Siamo passati da una media di 1,9 giorni agli attuali 2,2”, spiega il direttore generale del Convention Bureau di Praga Roman Muška. “Da un monitoraggio sull’attività dei nostri soci è emerso inoltre che l’85% degli eventi si è svolto in sedi alberghiere, con il restante 15% distribuito fra centri congressi, università e location di altro genere”.

Molto elevato il tasso di incoming: secondo l’uffico statistico il 50% degli eventi sono stati internazionali, e i principali mercati di provenienza dei delegati sono stati Regno Unito, Germania, Stati Uniti e Italia. Praga ha ospitato in prevalenza eventi corporate fino a 150 partecipanti (il 77% del totale), mentre soltanto il 7% degli eventi ha avuto le dimensioni superiori ai 1.000 delegati tipiche dei congressi associativi.

Commenta su Facebook