Italia destinazione preferita dai viaggiatori di lusso americani: ecco gli itinerari più richiesti
A
Arriva dal sondaggio Luxury Travel Trends di Travel Leaders Group la conferma di quanto dichiarato dagli albergatori italiani specializzati nel top luxury: i big spender americani stanno tornando nel nostro paese e lo mettono al centro dei loro desideri di viaggio.

L’Italia, infatti, risulta seconda nel ranking delle destinazioni più apprezzate, preceduta solo dalle crociere sui fiumi europei. Ancora crociere al terzo posto, con gli itinerari nel Mediterraneo, riporta TTGitalia.com, mentre a completare la top five ci sono anche Australia e Francia.

“L’Europa è più popolare che mai tra i clienti del lusso” commenta il CEO di Travel Leaders Group, Ninan Chacko. “Il dollaro forte li spinge a cercare destinazioni quali Italia e Francia, oltre agli itinerari superesclusivi sui fiumi del Vecchio Continente”. Oltre otto agenzie su dieci segnalano, poi, prenotazioni in crescita o stabili rispetto allo scorso anno per gli alberghi di fascia alta, le crociere di lusso, i tour guidati e i viaggi aerei nelle classi premium.

Secondo la ricerca, per i propri clienti big spender le agenzie americane prenotano itinerari che toccano soprattutto le più famose città d’arte: al primo posto l’itinerario Roma-Firenze-Venezia, poi la Costiera Amalfitana seguita da Roma e Vaticano e dall’itinerario toscano Firenze-Chianti-Siena. Venezia, le Cinque Terre, i laghi del nord, Milano le Dolomiti e la Sicilia completano la lista delle destinazioni più prenotate dagli “affluent” americani.

Commenta su Facebook

Altro su...

Turismo