Il sud-est asiatico avanza: IAPCO e la Thailandia lanciano la formazione per gli organizzatori di eventi
A
La firma della lettera d’intenti, con la quale il Thailand Convention and Exhibition Bureau e IAPCO, l’International Association of Professional Congress Organisers, si impegnano a sviluppare un programma di seminari di formazione per i professionisti della meeting industry nel sud-est asiatico nel triennio 2013-2015, è stata firmata all’EIBTM di Barcellona a fine novembre.

L’iniziativa è partita dal convention bureau della Thailandia, nella consapevolezza che la collaborazione fra i diversi Paesi è determinante per elevare gli standard professionali dell’intera area. Il sud-est asiatico è un mercato in rapida crescita, con un elevato potenziale di sviluppo: nel 2015, l’integrazione economica dei membri dell’ASEAN (l’associazione di libero scambio che riunisce i maggiori Paesi del sud-est asiatico) porterà a un consistente incremento del volume di meeting ed eventi.

È pertanto cruciale, sostiene Akapol Sorasuchart, presidente del convention bureau thailandese, “cominciare subito a progettare iniziative di formazione per sviluppare know-how professionale. Il contributo di IAPCO a questo progetto consentirà agli organizzatori di eventi della regione di raggiungere gli standard internazionali richiesti dal mercato”.

Alcuni dei Paesi che saranno coinvolti nel progetto di formazione sono player di recente ingresso sul mercato degli eventi: oltre ai consolidati Thailandia, Malaysia e Singapore, ci sono infatti anche Cambogia, Vietnam, Laos e Indonesia.

Commenta su Facebook