Il MiCo a Londra per presentare Milano ai 20mila delegati del congresso di pneumologia che arriverà in città nel 2017
A
L’edizione appena conclusasi a Londra di ERS, il congresso internazionale della European Respiratory Society, è stata l’occasione per presentare Milano ai 20mila delegati che per l’edizione 2017 si sono dati appuntamento proprio nel capoluogo lombardo.

L’evento è stato acquisito 2 anni fa dopo un “processo di avvicinamento” iniziato 4 anni prima dal centro congressi MiCo, che ha invitato il board dell’associazione e il suo team organizzativo a visitare non solo i propri spazi ma anche gli alberghi, le location, i ristoranti e la rete di mezzi pubblici di Milano.

La presentazione della città all’edizione londinese di ERS è stata curata dal MiCo insieme al Comune di Milano e al network di operatori e location Eventing Milan. Le informazioni sulle attrattive della città sono state fornite in uno stand che, allestito con lo sfondo di piazza del Duomo e la presenza di un’iconica Vespa, è diventato il set di oltre 1.200 foto-ricordo scattate dai delegati.

“MiCo è stato il capofila, ma la candidatura è stata da subito sostenuta sia dall’amministrazione comunale sia da Eventing Milan, oltre che dai medici italiani presenti nel board dell’associazione”, spiega Donatella Papetta, coordinatore di Eventing Milan. “Gli assessorati di Cultura e Turismo hanno garantito il loro sostegno alle attività che l’associazione sta definendo, e dialogando con le associazioni degli albergatori ci siamo assicurati la disponibilità di 12mila camere a tariffe che rispettano gli standard cui sono abituati gli organizzatori internazionali”.

A gestire il congresso, coordinandosi con la European Respiratory Society, sarà MiCodmc, la destination management company nata da una joint venture tra Fiera Milano Congressi e AIM Group International che l'anno scorso ha vinto la gara a tre per l'organizzazione.

Commenta su Facebook