A Melbourne la International AIDS Conference 2014, evento da 14.000 delegati e 60 milioni di euro
A
Il Melbourne Convention and Exhibition Centre ospiterà la International AIDS Conference del 2014, organizzata dalla International AIDS Society (IAS): sarà il congresso medico più grande mai tenuto in Australia, un evento di sei giorni con un impatto economico stimato in 80 milioni di dollari australiani (60 milioni di euro), come annunciato dal ministro per il Turismo e i grandi eventi dello Stato di Victoria, Louise Asher. Gli esperti attesi nella città australiana sono oltre 14.000 tra scienziati, operatori sanitari, uomini politici e business leader.

L'acquisizione è frutto del lavoro congiunto fra il Melbourne Convention + Visitors Bureau (MCVB) e l’Australian Hotels Association per la fornitura di 12.000 camere d’albergo, il Ministero dei Trasporti  per un servizio di mezzi pubblici ad hoc e  l’Agent General del Victoria per la candidatura.

“La vittoria per questa candidatura segue l’annuncio di altri grandi eventi medici acquisiti per il 2014, tra cui il World Cancer Congress e il World Congress of Cardiology” ha commentato Karen Bolinger, CEO del Melbourne Convention + Visitors Bureau. "Decisivo è stato l'apporto congiunto del governo dello Stato del Victoria, della città di Melbourne e di AusAID (Australia's aid program)".

Nel Victoria le biotecnologie sono all’avanguardia: le aziende del settore sono 139, più centri di ricerca come il Burnet Institute, la Monash University e l’Alfred Hospital. Il primo, in particolare, è specializzato nelle malattie infettive e ha sviluppato un innovativo test di laboratorio per misurare le cellule replicate dal virus HIV.

Commenta su Facebook