Firenze Convention & Visitors Bureau annuncia la partnership con il Gruppo Intesa Sanpaolo: Banca CR Firenze fornirà ai soci supporto e consulenza finanziari
A
La collaborazione appena avviata tra il Firenze Convention & Visitors Bureau e Banca CR Firenze – istituto di credito del Gruppo Intesa Sanpaolo – permetterà ai soci del bureau di ricevere sia supporto finanziario per le operazioni di gestione corrente sia consulenze specializzate attraverso Mediocredito Italiano, la società del gruppo con competenze nel settore turistico–alberghiero; Banca CR Firenze, inoltre, sosterrà molte delle attività del bureau, che per il 2016 ha già in calendario numerosi progetti.

“L’accordo con un gruppo bancario radicato sul territorio fiorentino è un riconoscimento del nostro lavoro”, commenta il direttore del convention bureau Carlotta Ferrari, “ma è soprattutto lo sviluppo coerente della recente partnership con il Comune di Firenze, che ha reso il convention bureau soggetto ufficiale per la promo-commercializzazione di Firenze nel mondo”.

La partnership con Banca CR Firenze è stata annunciata nel corso dell’assemblea che riunisce gli ormai quasi 200 soci del Firenze Convention & Visitors Bureau, nel corso della quale sono anche state presentate le prossime iniziative. In cima alla lista la partecipazione a event internazionali per la promozione della destinazione Firenze sui mercati americano e indiano, con l’obiettivo di acquisire eventi e congressi ma anche, grazie alla nuova business unit dedicata al wedding, i grandi matrimoni internazionali.

Sul fronte degli eventi aziendali, il Firenze Convention & Visitors Bureau organizzerà durante l’anno 3 fam trip: uno dedicato al corporate nazionale e due dedicati a un centinaio di buyer internazionali che faranno esperienza sia della città sia della zona del Mugello.

Infine, in sede di assemblea sono stati approvati i nuovi criteri di adesione e le nuove categorie di soci – che conferiranno maggiore rappresentatività al convention bureau – ed è stata ufficializzata la delega del bureau alla promozione anche di Firenze Fiera in virtù del rinnovo dell’accordo di collaborazione per lo sviluppo di nuovo business.

Commenta su Facebook