La spesa dei visitatori stranieri al tempo di Expo: incrementi a doppia cifra a Milano, incassi in crescita in tutta Italia
A
Lievitano le spese dei visitatori esteri in tutta Italia, con il picco a Milano per via dell’effetto Expo. A livello nazionale, il monitoraggio di Visa Europe sulle transazioni effettuate dagli stranieri con carte Visa registrano, per i mesi di luglio e agosto, un valore di 3,1 miliardi di euro, il 13,7% in più rispetto allo stesso periodo del 2014. Su Milano, il volume della spesa è di 186,9 milioni di euro (il 6% dello speso in Italia), con un incremento del 29,3% sull’anno precedente.

I top spender a Milano sono cinesi, francesi, americani e britannici, che insieme hanno totalizzato nel bimestre transazioni per 89,7 milioni di euro, mentre sono calate di molto le spese di russi e svizzeri. Campioni assoluti di spesa sono i cinesi, che hanno speso a Milano il 107% in più dell’anno scorso, toccando quota 21,4 milioni. Secondi i francesi, che hanno fatto acquisti per 20,6 milioni di euro, classificandosi però primi per incremento con un +117%.

A incassare è stato soprattutto il settore moda e abbigliamento, al quale nei due mesi considerati sono andati 76,2 milioni di euro del transato Visa. Al secondo posto alberghi e strutture ricettive, con una spesa di 47,9 milioni di euro, in crescita del +62,3% rispetto al 2014.

Commenta su Facebook