Le città italiane più visitate dagli stranieri e quelle estere più visitate dagli italiani
A
Sono tradizionalmente le capitali e le città d'arte ad assorbire i maggiori flussi di visitatori, sia in Italia che all'estero, e i primi 6 mesi del 2015 non fanno eccezione, a quanto risulta dall'Hotel Price Index di Hotels.com, che ha analizzato i movimenti dei viaggiatori stranieri verso l'Italia degli italiani verso l'estero attraverso le prenotazioni alberghiere effettuate.

Come lo scorso anno, la città italiana più visitata dagli stranieri è Roma, che si posiziona fra le 5 in assoluto più apprezzate da spagnoli, turchi e americani, ma anche francesi, irlandesi, britannici e finlandesi. Il secondo posto va prevedibilmente a Venezia, città di grandi numeri incoming per eccellenza, e il terzo a Milano, città della moda e dello shopping di cui l'Expo ha contribuito a potenziare l'attrattiva e che svizzeri e giapponesi preferiscono a Roma. Stabili rispetto all'anno scorso anche Firenze e Sorrento, rispettivamente al quarto e al quinto posto, seguite da Napoli che rimonta di una posizione e poi da Bologna, Verona, Pisa e Torino.

Gli italiani amano invece New York, ancora prima fra le destinazioni internazionali più visitate, e rimangono fedeli alle proprie tradizionali preferenze, con Parigi e Londra in seconda e terza posizione. E che gli italiani abbiano una propensione per le capitali europee è confermato dalla seconda parte del ranking, occupata da Barcellona, Berlino e Amsterdam. Entrano fra le prime 10 città più visitate Madrid e Monaco, mentre Miami, molto gettonata nel 2014, quest'anno si ritrova al nono posto, prima di Vienna che chiude la classifica.

Commenta su Facebook

Altro su...

Turismo