Lisbona lancia un fondo per i congressi internazionali, finanziamenti fino a 50mila euro per evento
A
Dopo il balzo in avanti dell’ultimo anno – è passata dal 15° al 9° posto del ranking ICCA per numero di congressi internazionali ospitati – Lisbona punta a restare sulla cresta dell’onda e lancia un programma di incentivi economici ai congressi per incrementare le nuove acquisizioni.

L’International Congress Fund è finanziato al 75% da Turismo de Portugal, l’ente nazionale del turismo, e al 25% da Turismo de Lisboa, l’ente cittadino nel cui ambito opera il Lisbon Convention Bureau. I finanziamenti sono erogati agli organizzatori di congressi associativi con almeno 600 delegati (il 75% dei quali deve provenire dall’estero) e possono essere utilizzati per l’affitto degli spazi congressuali, l’acquisto di camere d’albergo, il pagamento dei servizi di trasporto o del programma sociale dell’evento.

L’entità del finanziamento varia in base alla dimensione dell’evento.

– Da 600 a 900 delegati: 7.500 euro
– Da 900 a 1.350 delegati: 10.000 euro
– Da 1.350 a 1.800 delegati: 12.500 euro
– Da 1.800 a 2.700 delegati: 15.000 euro
– Da 2.700 a 3.600 delegati: 25.500 euro
Più di 3.600 delegati: 50.000 euro

Le richieste per il finanziamento devono essere presentate nella fase di candidatura ed entro il 31 dicembre 2015.

Commenta su Facebook