In Italia 6mila nuove imprese del turismo in un anno: la Lombardia fattura 10 miliardi e totalizza 10 milioni di stranieri in 6 mesi
A
Il totale nazionale delle imprese che operano nel turismo ha raggiunto a giugno le 380mila unità, registrando 6mila nuove imprese costituite nei 12 mesi precedenti. Il comparto impiega 1,2 milioni di persone e fattura complessivamente 40 miliardi di euro. I dati diffusi dalla Camera di Commercio di Milano evidenziano che tanta parte di quelle nuove imprese è stata costituita in Lombardia, che ne registra 800 in più rispetto al periodo precedente, 500 delle quali a Milano.

Nella regione, le imprese del turismo hanno raggiunto le 55mila unità, fatturano 10 miliardi di euro l’anno (un quarto dell’intero fatturato turistico nazionale) e occupano 240mila persone. Anche il primato del fatturato generato in Lombardia spetta a Milano, che registra 7 miliardi nell’ultimo anno.

I risultati regionali sono merito anche dell’incoming internazionale: da inizio anno e fino a giugno, sono stati 6 milioni i visitatori esteri, che hanno soggiornato in Lombardia per una media di 2 notti e speso 2,6 miliardi di euro, 53 milioni in più dello scorso anno, per una media giornaliera di 273 euro.

I dati previsionali della Camera di Commercio sull’”effetto Expo” indicano che la manifestazione avrà un impatto economico sul turismo italiano pari a 3,9 miliardi di euro e genererà 39.400 unità di lavoro.

Commenta su Facebook