MPI lancia un “call for speakers” per potenziare la formazione
A
Costruire un database mondiale di speaker, cioè di docenti per i corsi di formazione che l'associazione organizza nel mondo: è il nuovo progetto di MPI (Meeting Professionals International) che è emerso dal Chapter Business Summit (CBS), l’appuntamento di tutti i capitoli svoltosi di recente a Dallas.

L’obiettivo è quello rendere MPI associazione di riferimento a livello internazionale in materia di formazione per il settore meeting e incentive  riunendo i professionisti del settore interessati a fare docenza; per candidarsi a speaker MPI (non è necessario essere soci) è sufficiente registrarsi sul sito di MPI International, alla pagina Register as a speaker, inserire la propria biografia e il programma education per il quale ci si candida.

Paola Casentini, presidente di MPI Italia Chapter, invita tutti gli operatori italiani (soci e non soci) a iscriversi al database: “L'Italia deve fare la sua parte, anzi la parte del leone. Nel nostro Paese abbiamo ottimi professionisti che sono potenziali speaker di alto livello”.

Commenta su Facebook