Sodalitas conferisce i Social Award ai migliori progetti di CSR aziendale
A
Sono stati assegnati i Sodalitas Social Awards 2012, i riconoscimenti con cui Fondazione Sodalitas (legata ad Assolombarda e dedicata a promuovere la sostenibilità d’impresa e lo sviluppo della CSR) premia ogni anno le iniziative di responsabilità sociale d'impresa più meritevoli, efficaci e capaci di generare valore sociale. Per l'edizione 2012 sono stati 253 i progetti presentati, 199 le aziende candidate e 8 i vincitori, suddivisi in altrettante categorie.

Tra i riconoscimenti più ambiti ci sono quelli a favore dell’ambiente e della comunità. Il premio per la Migliore iniziativa a favore dell’ambiente è stato assegnato all’Associazione Albergatori di Riccione e all’Associazione Italiana Albergatori della Riviera di Rimini per l’iniziativa Al mare in treno: in vacanza tra vantaggi ed ecosostenibilità, con la quale gli albergatori hanno offerto ai propri clienti il rimborso del biglietto ferroviario di andata in caso di soggiorno di almeno una settimana in mezza pensione o pensione completa, per promuovere l’adozione di nuove abitudini di viaggio, più ecocompatibili.

Per la Migliore iniziativa rivolta alla comunità sono stati invece premiati Ferrovie dello Stato Italiane e Enel Cuore Onlus per il progetto Un cuore in stazione, rivolto all’assistenza delle persone senza fissa dimora. Ferrovie ha messo a disposizione alcuni locali nelle principali stazioni italiane mentre Enel, attraverso la propria Onlus Enel Cuore, si è fatta carico della ristrutturazione degli spazi, dati poi in gestione a Comuni o associazioni di volontariato per l’accoglienza dei senzatetto.

Il premio per la Migliore iniziativa a sostegno del valore della persona e del lavoro è andato alla catena di distribuzione NordiConad per l’impegno nell’inserimento lavorativo di minorenni svantaggiati provenienti da strutture di accoglienza (500 in dieci anni). La Migliore iniziativa nell’ambito del mercato è stata quella di Italcementi, impegnata nell'elaborazione di un codice antimafia per le imprese del settore edile.

Tra le piccole e medie imprese, cui è dedicato un riconoscimento ad hoc, è stata premiata Filca Cooperative, che ha promosso l’utilizzo di tecniche e materiali più ecocompatibili nella costruzione delle abitazioni, mentre fra gli enti pubblici è stato premiato il Comune di Milano per il "progetto antifreddo" promosso nei mesi invernali a favore dei senzatetto.

Il Premio speciale della giuria, infine, è andato a Mellin, che ha assunto lavoratori appartenenti a categorie svantaggiate (disabili psico-fisici, ex detenuti, persone sopra i 50 anni).

Commenta su Facebook

Altro su...

CSR

Premi

Aziende