Confermato lo stand italiano all'IMEX, gli operatori partecipano sotto l'egida del Convention Bureau Italia
A

Lo stand del Convention Bureau Italia all'EIBTM 2011

Il Convention Bureau Italia ha confermato che parteciperà alla prossima edizione della fiera internazionale IMEX, in programma dal 22 al 24 maggio, con lo stand espositivo “Italia” che riunirà una sessantina di operatori dell’offerta nazionale. Grazie a un accordo che il convention bureau, in collaborazione con l'associazione degli operatori congressuali italiani Federcongressi&eventi, ha concluso con IMEX, sono state rinegoziate le condizioni commerciali per garantire una buona visibilità allo stand e condizioni d’accesso più favorevoli.

Lo spazio dedicato all’offerta italiana si svilupperà su un’area di 350 metri quadrati, all’interno della quale saranno allestiti i tavoli per i singoli espositori, il cui costo è stato individuato in 4.800 euro (più Iva) per postazione o di 3.000 euro se il tavolo è condiviso tra due società.

“Il Convention Bureau Italia è riuscito a garantire, anche per questa edizione, un importante contributo economico per sostenere la partecipazione degli operatori” dichiara il direttore generale del bureau Patrick Hoffnung. “Abbiamo inoltre preso accordi con la società Multivendor per consentire ai partner del convention bureau di effettuare spedizioni in fiera a prezzi agevolati”.

La presenza coordinata ad IMEX degli operatori della filiera congressuale italiana è un’occasione che non si poteva perdere, fa notare Hoffnung: “Siamo convinti che si tratti di una prestigiosa vetrina per la destinazione Italia, un'opportunità per i nostri partner di far conoscere nuove strutture e location e di esporre l’inesauribile varietà che il nostro Paese offre”.

All’interno della fiera, il Convention Bureau ha organizzato due eventi: il 21 maggio – giorno prima dell’apertura ufficiale – terrà un briefing per gli operatori italiani sul mercato tedesco, con il contributo della sede ENIT di Francoforte, mentre il 22 maggio alle ore 14.30 presso lo stand Italia è indetta una conferenza stampa.

Commenta su Facebook