Federcongressi presenta Junior For Training: 7 seminari gratuiti di formazione dedicati ai professionisti degli eventi under 35
A
Un percorso di formazione dedicato agli under 35 che già lavorano nelle agenzie o nelle location, gratuito e articolato in 7 incontri che svilupperanno altrettanti aspetti dell’organizzazione di eventi: si chiama Junior for Training ed è stato ideato dalla Delegazione Regionale Lombardia di Federcongressi&eventi, che ne dà accesso ai collaboratori delle imprese associate e non associate.

“Junior For Training nasce per rispondere a una duplice esigenza” dice Gabriella Ghigi, responsabile della Delegazione. “Da una parte vogliamo soddisfare la richiesta di formazione dei giovani talenti dando loro l’opportunità di approfondire le proprie competenze e di elevare il know-how. Dall’altra intendiamo entrare in contatto con le nuove leve del settore per dare più spazio nell’associazione a loro e alle loro idee”. 

Il ciclo di seminari si svolgerà a Milano nelle sedi delle società AIM Group e MZ Congressi: a condurre gli incontri, rivolti di volta in volta a specifiche categorie di operatori, saranno professionisti di lungo corso con una solida esperienza nel settore.

Si comincia con due seminari rivolti agli organizzatori di eventi e congressi: Gestione e amministrazione delle iscrizioni, condotto da Mauro Zaniboni (28 settembre), e Scelta della sede, condotto da Marica Motta (19 ottobre). Il terzo incontro, Gestione evento ECM, è rivolto ai provider ECM e si svolgerà il 9 novembre con la docenza di Fabio Gilardenghi, mentre il quarto, intitolato Gestione delle priorità e rivolto a tutte le categorie di operatori, è in programma il 18 gennaio con la docenza di Gabriella Ghigi.

Il calendario si completa con gli incontri Gestione delle problematiche durante l’evento (1 marzo) per i gestori di location, Come usare i social per i convegni (19 aprile) per tutti gli operatori e Convention ed eventi corporate, che si svolgerà in data da definire e sarà rivolto a organizzatori di eventi e gestori di location. 

Gli incontri sono aperti a un massimo di 24 partecipanti ciascuno e vi possono accedere a titolo gratuito i dipendenti con meno di 35 anni (e massimo 5 anni di esperienza) di tutte le aziende che operano nel settore degli eventi e dei congressi: le imprese associate a Federcongressi&eventi potranno inviare due collaboratori, mentre quelle non associate soltanto uno. La frequenza è aperta anche a chi ha più di 35 anni: gratuita per i soci e a pagamento (30 euro) per i singoli partecipanti non soci. 

Commenta su Facebook