Conclusa la prima edizione della PCCO Academy di Federcongressi: 236 i partecipanti al percorso formativo
A
Con i due incontri di febbraio si è conclusa la prima edizione della PCCO Academy, il percorso di formazione organizzato da Federcongressi&eventi per aggiornare e stimolare alla crescita e all’evoluzione le agenzie di organizzzione congressuale.

La premessa del progetto è che oggi per rimanere sul mercato il PCO (professional congress organizer) non può più essere identificato solo come un fornitore e/o assemblatore di servizi logistici per gli eventi, ma deve diventare anche un vero e proprio consulente (da qui la seconda C nell’acronimo) in grado di ricoprire un ruolo strategico e di fornire valore aggiunto ai propri clienti.

Il percorso di questa prima edizione della PCCO Academy si è articolato in 7 giornate di formazione condotte da 14 relatori italiani e internazionali cui hanno partecipato 236 professionisti dei congressi provenienti da 13 agenzie. I numeri conermano il successo dell’iniziativa, di cui sono stati apprezzati sia la trasversalità dei contenuti sia la composizione internazionale del corpo docenti. La prossima edizione si svolgerà con la stessa formula nell’anno accademico 2018/2019, portando case history e best practice internazionali anche sui temi del marketing mix, della comunicazione e del fundraising.

Intanto, i PCO che hanno frequentato questa prima edizione della PCCO Academy potranno mantenere lo “status” di PCCO per 4 anni, a condizione di continuare l’aggiornamento partecipando a due sessioni di “refresh” per anno accademico. La prima delle due sessioni, dal titolo Candidature a congressi internazionali, è in programma per luglio 2017, mentre il secondo incontro, Come comunicare al meglio il congresso, si svolgerà a gennaio 2018.

Commenta su Facebook