Emanuele Nenna è il nuovo presidente di Assocom: il digital e gli eventi prioritari per ampliare la partecipazione delle imprese
A

Emanuele Nenna

L’assemblea dei soci Assocom ha eletto ieri alla presidenza Emanuele Nenna, CEO dell’agenzia The Big Now, che rimarrà in carica per i prossimi tre anni con un programma teso ad ampliare la rappresentatività dell’associazione a tutte le anime della comunicazione, coinvolgendo tanto i grandi gruppi quanto le agenzie indipendenti. Obiettivo di Nenna è infatti quello di incentivare la partecipazione delle imprese dell’advertising, del media, delle relazioni pubbliche, ma anche quelle del digital e degli eventi, “due anime fondamentali del comparto su cui il nuovo direttivo lavorerà in maniera prioritaria”.

“Ringrazio i consiglieri e il presidente uscenti” ha dichiarato Nenna. “Marco Testa e tutta la sua squadra, che hanno preso in mano l’associazione in un momento particolarmente difficile. Oggi ripartiamo da lì, e vogliamo correre ancora più forte”. La rinnovata forza di Assocom, che viene da un triennio di risanamento e consolidamento sotto la guida di Testa, si è già manifestata con l’acquisizione di nuove associate di rilievo come TBWA Italia, FCB, PHD e We Are Social.

Ma oltre all’ampliamento della rappresentatività, il nuovo presidente punta a consolidare Assocom quale luogo dove gli associati trovano valore attraverso la condivisione e il confronto, da cui spesso nascono anche opportunità di business; la rappresentanza efficace di fronte agli interlocutori rilevanti, come l’UPA (l’associazione delle aziende che investono in pubblicità) e le istituzioni nazionali ed europee; gli strumenti per il lavoro di tutti i giorni, come i dati e le ricerche prodotti dal Centro Studi; le occasioni di formazione autorevoli, come i master ai quali già Assocom collabora con diversi atenei.

A fianco del presidente, il nuovo vicepresidente Marco Girelli (OMG) e il nuovo consiglio direttivo: Davide Boscacci (Leo Burnett), Stefano Capraro (Ideal Comunicazione), Andrea Cornelli (Ketchum Italy), Marco Fanfani (TBWA Italia), Mauro Miglioranzi (Cooee), Gianna Paciello (Aida & Partners), Paolo Stucchi (Dentsu Aegis).

Il nuovo consiglio, nella sua prima riunione, ha confermato Guido Surci (Havas Media Group) presidente del Centro Studi; Eugenio Bona (Media Italia) presidente di Assap Servizi e Paolo Dorna (Glebb & Metzger) tesoriere dell’associazione. Stefano del Frate è stato riconfermato direttore generale.

Commenta su Facebook

Altro su...

Assocom

Associazioni