"Olimpiadi 2024 un’opportunità per il paese": anche gli albergatori a favore della candidatura di Roma
A
Dopo la lettera con cui Coldiretti, Confartigianato, Confcommercio e Confesercenti hanno chiesto alla sindaca di Roma Virginia Raggi e alla sua giunta di “dare una possibilità” alla città candidandola a ospitare le Olimpiadi, anche Federalberghi si schiera a favore della candidatura con una dichiarazione del presidente Bernabò Bocca condivisa con il presidente della sezione romana dell’associazione Giuseppe Roscioli.

L’opportunità di ospitare a Roma le Olimpiadi nel 2024 non va persa" recita la dichiarazione congiunta. Si tratta di sfide che non si presentano ogni giorno e che vanno colte con lo spirito giusto, evitando che la politica spenga l’entusiasmo e la voglia di fare di un paese che ha sempre saputo correre verso la ripresa”.

“Eventi sportivi di questa portata rappresentano da sempre un privilegio e sono anche utili per il rilancio dell’economia e lo sviluppo non soltanto di una singola città, ma dell’intera nazione in cui vengono ospitati. Sono appuntamenti importantissimi i cui effetti positivi sono tangibili e si commentano da soli: basti pensare all’Expo, grazie al quale non solo Milano ma tutta l’Italia ha potuto trarre benefici in termini di innovazione, turismo e prospettive, e per il quale il meglio dell’imprenditorialità e della creatività italiana ha potuto esprimersi senza sosta malgrado le inevitabili difficoltà”.

La decisione ufficiale dell'amministrazione a 5 Stelle dovrà arrivare a breve: se Roma proseguirà il suo cammino verso le Olimpiadi il prossimo passo sarà quello del 7 ottobre, la data in cui dovrà essere presentato al Comitato internazionale olimpico di Losanna il dossier dettagliato della candidatura.

Commenta su Facebook