Certificazione in Meeting & Event Management, un incontro di MPI racconterà cos’è e come si ottiene
A
È una delle battaglie di sempre di chi, per mestiere, organizza meeting ed eventi: vedere ufficialmente riconosciuta la propria professionalità, che richiede competenze e saperi specifici. In Italia, il primo passo in questa direzione è stato fatto dal capitolo nazionale di MPI, la maggiore associazione internazionale degli organizzatori di eventi professionisti, che ha lanciato un programma di certificazione di filiera rivolto a tutte le figure coinvolte nella realizzazione di meeting e convegni. Attualmente il programma sta seguendo il percorso per il riconoscimento ISO UNI e del Ministero dello Sviluppo Economico, per il quale MPI Italia è già riconosciuta come ente formativo.

La certificazione di filiera è organizzata in 3 livelli, uguali per tutti i paesi dove sarà estesa, con l’unica differenza della desinenza finale che indica il paese di appartenenza e la lingua in cui il titolo è conseguito (-it per l’Italia):

CME-it (Certified Meeting Executive), per organizzatori di convegni.
CMS-it (Certified Meeting Specialist), per gestori di spazi per eventi e assistenti congressuali.
CMT-it (Certified Meeting Technician), per tecnici audio-video-luci, esperti di team building, addetti alla logistica, guide e accompagnatori di convegnisti.

Dalla sua introduzione poco più di un anno fa la certificazione, che può essere ottenuta da chi lavora in agenzia, in un’azienda o in un’associazione, è già stata erogata in Italia a 25 professionisti di primo livello, 3 operatori di secondo livello e 2 di terzo livello. Chi desidera certificarsi deve iscriversi al programma presso MPI Italia, che lo amministra e rilascia i titoli, per ricevere il materiale relativo alla specializzazione desiderata e sostenere gli esami (in italiano), la cui prossima sessione è stata fissata a Roma il prossimo 16 aprile.

Per raccontare in dettaglio cos’è la certificazione professionale e quali ne sono i vantaggi, illustrare i contenuti dei capitoli del manuale e permettere agli interessati di esercitarsi sui quiz cui rispondere in sede d’esame MPI Italia organizza una serie di 4 incontri propedeutici a partecipazione gratuita. Il primo della serie, intitolato Il Meeting & Event Management è una professione. Ora ci si può certificare, si svolgerà nell’ambito della BIT, la fiera del turismo, l’11 Febbraio 2016 alle ore 11.30 presso la sala MICE del padiglione 11 di Fiera Milano.

Commenta su Facebook