Annunciata l’assemblea Unicom: 10 tavoli di lavoro per delineare il futuro della comunicazione aperti a tutta la community
A
L'evoluzione del mondo della comunicazione, i nuovi trend espressi dal mercato, i temi su cui occorre ragionare e che bisogna sviluppare: l’assemblea annuale di Unicom, l’Unione delle imprese di comunicazione, sarà quest’anno un evento aperto all’intera community della comunicazione per dibattere le tematiche di attualità ed elaborare una riflessione corale sul futuro della filiera.

L’evento è in programma il 10 aprile a Milano, presso la sede della Regione Lombardia a Palazzo Pirelli: la mattinata sarà a porte chiuse, solo per gli associati, e vi verrà presentato il resoconto dell’attività svolta nel 2014, mentre nel pomeriggio l’assemblea diventerà pubblica, aprendosi per il dibattito a tutti coloro che si occupano quotidianamente di comunicazione.

I lavori cui tutta la filiera, dalle agenzie ai freelance, dai docenti universitari, dai direttori marketing ai creativo e ai webmaster, è invitata a partecipare si articolano in 10 tavole rotonde su altrettanti temi: servizi, professioni, mercati, associazionismo, formazione, gare e bandi, responsabilità sociale, internazionalizzazione e promozione. Nel contempo, saranno discussi i primi risultati emersi dall’osservatorio permanente sul cambiamento della comunicazione (OPCC) avviato da Unicom poco più di un anno fa.

Ogni tavolo sarà introdotto e moderato da un responsabile Unicom, è l’associazione auspica un coinvolgimento attivo da parte di un pubblico di settore che desideri confrontarsi e porre le basi per un futuro proattivo volto al raggiungimento di obiettivi di crescita.

Commenta su Facebook