Alessandro Rosso Group si aggiudica la gestione di eventi e servizi per il padiglione cinese a Expo 2015
A
È Alessandro Rosso Group il fornitore ufficiale del padiglione cinese a Expo 2015 per ciò che riguarda l’organizzazione degli eventi che vi si svolgeranno nei 6 mesi di manifestazione, la gestione del travel del personale e dei servizi di accoglienza per i visitatori e i servizi di destination management per le delegazioni cinesi che parteciperanno a Expo.

Il Gruppo è stato scelto dal Consiglio Cinese per la Promozione del Commercio Internazionale anche in virtù dell’accordo da poco sottoscritto che prevede, da parte di Alessandro Rosso Group, la vendita di biglietti Expo (con la collaborazione della società cinese Boya Investment Consulting) abbinati a pacchetti turistici per portare 750mila turisti cinesi a visitare l’Esposizione Universale e l’Italia.

Il padiglione della Cina è il secondo più grande dell’intera Expo, superato solo da quello della Germania: misura 4.500 metri quadrati di superficie ed è suddiviso nelle 5 aree tematiche di agricoltura, alimentazione, ambiente, natura e sviluppo sostenibile. Per tutta la durata dell’Esposizione sarà animato da un fitto programma di eventi, fra cui performance teatrali, forum, conferenze, seminari e workshop che consolideranno la cooperazione fra Cina e Italia sui temi dell’agricoltura, dell’alimentazione e dell’economia.

Commenta su Facebook