Mec Access porta le partite dei Mondiali di calcio sui Navigli di Milano con attività di engagement per le aziende sponsor
A
I milanesi hanno una nuova risposta a quella che sarà la domanda più diffusa dal 12 giugno: “Dove vediamo la partita?”. Per tutta la durata dei Mondiali di calcio 2014, infatti, le partite saranno proiettate su 3 maxi schermi posizionati sui Navigli, uno dei quartieri protagonisti della movida cittadina.

Mec Access, divisione della società di comunicazione Mec specializzata in experiential marketing, ha curato il concept creativo e la realizzazione di Naviglio Mundial, evento che permetterà alle aziende sponsor (Visa, Compass, Molinari, Sisal, Adidas, Mini Milano, Lidl oltre a Gazzetta dello Sport e Radio Montecarlo) di dare vita ad attività di comunicazione ed engagement dedicate a un target trasversale ma unito dalla passione per il calcio.

Nelle serate in cui si svolgeranno le partite, a partire dalle 18, una particolare illuminazione a led colorerà di azzurro l’acqua del Naviglio creando così la scenografia più propizia per assistere ai match. I ponticelli che solcano il corso d’acqua e le lounge realizzate per l’occasione saranno poi personalizzati con i loghi degli sponsor, che saranno anche protagonisti di giochi e intrattenimenti legati al calcio.

Naviglio Mundial sembra destinato a essere solo il primo evento cittadino firmato dall’agenzia, come conferma Davide Bertagnon, head of Mec Access: “Crediamo molto nella relazione tra le marche e i consumatori e siamo convinti che questo progetto sarà solo il primo di tanti che andremo a sviluppare a fianco e a supporto degli enti locali e comunali della nostra città in attesa di Expo”.

Naviglio Mundial ha ottenuto il patrocinio del Comune di Milano, della Camera di Commercio e dei Navigli Lombardi, la società che persegue la promozione e la valorizzazione culturale e turistica dei Navigli.

Commenta su Facebook