HRS presenta Intelligent Sourcing, il servizio web di "consulenza" gratuita per i travel manager aziendali
A
Le aziende italiane tornano a viaggiare. Le trasferte di lavoro, nell’ultimo anno, sono state 30 milioni, secondo l’ultimo Osservatorio sul Business Travel condotto dall’Università di Bologna, e, nel solo nord Italia, le imprese effettuano oltre 100 viaggi l’anno, come indicato dall’Osservatorio HRS sul turismo e il business travel. Dati confortanti che, però, richiedono un maggiore impegno da parte di chi deve gestire gli spostamenti dei dipendenti, soprattutto alla luce della costante ricerca del risparmio di tempo e budget.

In quest’ottica HRS, provider di soluzioni alberghiere per il business travel, lancia Intelligent Sourcing, la piattaforma web dedicata ai travel manager e ai responsabili degli uffici acquisti per ottimizzare le spese di viaggio e i processi di prenotazione.

Il nuovo servizio gratuito permette di effettuare una valutazione completa dei dati di viaggio disponibili e di avere una panoramica completa delle prenotazioni alberghiere e dei relativi costi, il tutto attraverso 5 fasi: l’analisi del portafoglio con l’identificazione dei partner alberghieri ideali, lo studio delle dinamiche di prenotazione, l’identificazione di potenziali risparmi e la segmentazione delle prenotazioni in base ai volumi di prenotazione.

Intelligent Sourcing permette anche di compiere acquisti negoziando le tariffe della rete di alberghi affiliati in 190 paesi, caricare le tariffe negoziate all’interno del portale personalizzato di HRS e verificare le procedure di prenotazione.

Commenta su Facebook