Convegno Centro Studi Confindustria: Tecnoconference Europe firma regia e comunicazione lavorando anche in notturna
A
Disallestire il palco con maxischermo per riallestirlo in notturna è stata la parte più complessa di un intervento che ha fornito tutti i servizi di comunicazione del convegno biennale del Centro Studi di Confindustria che, svoltosi a fine marzo al teatro Petruzzelli di Bari, ha coinvolto 2.000 partecipanti in 3 giornate.

A ideare e produrre la comunicazione dell’evento Il capitale sociale: la forza del paese è stato il service Tecnoconference Europe-Gruppo Del Fio con interventi come la realizzazione del filmato emozionale d’apertura, delle animazioni videografiche che annunciavano i nomi dei relatori e delle immagini live. Non solo: l’azienda ha firmato anche la completa regia del convegno con il supporto di Cristina Redini, regista già affermata nel settore degli spettacoli.

Anche il sistema di traduzione simultanea per 1.000 persone, la sonorizzazione del teatro e l’allestimento tecnologico della sala stampa con tv a circuito chiuso a cablaggio in fibra ottica hanno avuto la firma di Tecnoconference Europe-Gruppo Del Fio. Il team di Tecnoconference in sede di evento, composto da 20 persone coordinate dal direttore di produzione Francesco Bruziches e dal business manager Davide Del Fio, ha però dato il meglio di sé di notte.

I lavori del convegno, infatti, non potevano interferire con il cartellone del teatro che prevedeva la rappresentazione serale dell’opera La Traviata. Da qui, quindi, la necessità di smontare ogni sera le tecnologie sul palco, dove veniva allestita la scenografia dell’opera, per rimontarle in piena notte, al termine della rappresentazione teatrale.

Commenta su Facebook